Il sindaco Angarano dona un parco giochi alla Città con il taglio della sua indennità

dona area giochi

Un parco giochi nella piazza principale di Bisceglie, un’oasi felice per far giocare in sicurezza i bambini. È l’idea del sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, che ha donato le giostrine alla Città. “Avevo assunto l’impegno di tagliare parte della mia indennità e il nostro primo pensiero non poteva che andare ai più piccoli”, ha sottolineato il primo cittadino. “Nel bilancio di previsione, approvato ad aprile scorso, abbiamo inserito uno specifico capitolo ove far convogliare le risorse provenienti dalla riduzione degli stipendi. Per onorare la promessa anche per i mesi precedenti, abbiamo pensato a questo dono, colmando un’annosa lacuna che non vedeva alcun gioco per bambini nella piazza simbolo della nostra Città”.

Domani mattina, sabato 1° giugno, alle ore 10.30, in piazza Vittorio Emanuele II (nei pressi del monumento ai Caduti), l’inaugurazione dell’area giochi, in concomitanza con la parata dei bimbi nella manifestazione “Il tempo dei piccoli”, organizzata dal Sistema Garibaldi e dal Teatro Pubblico Pugliese, con il patrocinio del Comune di Bisceglie.

 

Saremmo lieti della presenza di una vostra troupe o di un vostro inviato

Data: 31/05/2019 Ultima modifica: Lun, 03/06/2019 - 10:42