La giunta approva il nuovo progetto del porto con il raddoppio dei posti barca

porto

La Giunta Municipale ha approvato lo studio di fattibilità economica per i lavori di banchinamento del molo foraneo di Ponente.
Il progetto, che si candida per un finanziamento regionale di 10 milioni di euro, prevede:
- risistemazione dell'area di ingresso alla diga foranea oggetto di intervento, in prossimità della Lega Navale di Bisceglie, per consentire l'accesso e l'uscita anche alla carrabilità pesante preposta alla commercializzazione dei prodotti;
- Individuazione di area parcheggi per auto con una quota proporzionata per disabili, tir e altri automezzi di trasporto mezzi;
- Individuazione percorsi carrabili e pedonali con doppio senso di marcia
- Servizi di supporto ad attività ittica, pescherie, etc
- Area da dedicare ad attività bar/ristorative
- Elevazione del muro paraonde

Con questi interventi, di conseguenza, saranno raddoppiati i posti per le imbarcazioni e migliorati i servizi portuali.
"Bisceglie è pronta alla innovazione e modernizzazione delle strutture delle attività portuali", ha sottolineato il Sindaco Spina.
"Con questa deliberazione Bisceglie si candida ad ottenere importanti finanziamenti per completare l'idea di sviluppo turistico che vede il sistema della portualità cardine dell'offerta turistica locale", ha concluso il primo cittadino.

Data: 24/04/2017 Ultima modifica: Lun, 24/04/2017 - 11:46