Riaperto bando regionale per la realizzazione di Progetti di vita indipendente

Diversamente abili

“La Regione Puglia ha riaperto i termini dell'Avviso Pubblico per la realizzazione di Progetti di vita indipendente (PRO.V.I.) in favore di persone disabili residenti in alcuni Ambiti Territoriali, tra cui quello di Trani-Bisceglie”. Lo comunica Roberta Rigante, Assessore alle politiche sociali del Comune di Bisceglie.

“Il progetto”, spiega l’Assessore Rigante, “finanziato dalla Regione Puglia a partire dal 2013, è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento di ‘misure’ e ‘tecnologie’ necessarie per sviluppare l'autonomia e abbattere le barriere, non solo architettoniche ma anche immateriali, utili all'inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle proprie capacità funzionali e sociali”.

“Possono accedere alla misura le persone con disabilità motoria, sensoriale, con sindrome di down e disabilità psichiche lievi/medie ovvero affette da gravi patologie neurodegenerative, per interventi a supporto dell’autonomia (Linea B) e di co-housing sociale (Linea C), residenti in Puglia da almeno 12 mesi, in età compresa tra i 16 e i 64 anni, con ISEE socio-sanitario non superiore a 20mila euro, per gli adulti, e non superiore a 30mila euro per i minori”, aggiunge l’Assessore Rigante.

La Misura finanzia, per ciascun progetto, risorse fino a un massimo di 15mila euro per un anno, equivalente a un massimo di 1.250 euro mensili per l’assunzione di un assistente personale, l’acquisto del servizio di trasporto personalizzato, l’acquisto e installazione di strumentazione informatica/domotica, etc. Sarà possibile inviare le manifestazioni di interesse, esclusivamente on-line, dalle ore 12 del 19 novembre 2018 fino alle ore 12 del 21 dicembre 2018.

L'istanza deve essere presentata accedendo al seguente link: http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVI

Data: 12/11/2018 Ultima modifica: Mer, 14/11/2018 - 13:39