Riutilizzo acque reflue in agricoltura, firmato il disciplinare con la Regione Puglia

acque

È stato firmato il disciplinare che regola i rapporti tra Comune di Bisceglie e Regione Puglia per la costruzione dell’impianto per il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura.
Il costo dei lavori, che saranno appaltati nelle prossime settimane, è di 5,25 milioni di euro.
Si tratta di un’opera straordinaria, tanto attesa dai nostri agricoltori, che permetterà il riutilizzo delle acque reflue ponendo definitivamente fine ai problemi di siccità.
Grazie a questo grande e storico risultato si realizza un sogno di tante generazioni: gli agricoltori biscegliesi potranno avere gratuitamente l'acqua da utilizzare per il proprio lavoro, con i soli irrisori costi di distribuzione ed, eventualmente, di manutenzione degli impianti.

IL V.SINDACO
Avv. Vittorio Fata

Data: 22/12/2017 Ultima modifica: Ven, 22/12/2017 - 10:44