Organigramma

La  macro-organizzazione dell’ente, definita con deliberazione n. 158 in data 17.06.2016 è stata sostituita, con decorrenza dal mese di APRILE con quella approvata con deliberazione n.13 del 25.01.2018.

La struttura burocratica è articolata su 4 ripartizioni e 2 area funzionali autonome, oltre alla segreteria generale d alle articolazioni di supporto agli organi di indirizzo politico, come da seguente quadro riepilogativo:

L’assetto organizzativo non costituisce fonte di rigidità gestionale, ma strumento flessibile da adattare all’evoluzione degli scenari, dei programmi e delle esigenze. Rientra nelle attribuzioni dei dirigenti, adattare e modificare le articolazioni di dettaglio, individuare unità operative, semplici o complesse, distribuire le risorse ed i carichi di lavoro, assegnare la titolarità delle articolazioni di secondo e terzo livello con i connessi poteri e livelli di responsabilità.

 

Allegati

Struttura Organizzativa

Note: Allegato D.G.M. nr. 13 del 25.01.2018 - Revisione della macrorganizzazione dell'Ente

Ultima modifica: Ven, 18/05/2018 - 13:58