Definizione agevolata delle liti pendenti

Applicazione della definizione agevolata delle liti pendenti e regolamento per la definizione agevolata ex art. 11 D.L. 50/2017 convertito con Legge 96/17.

 

Con l’entrata in vigore dell’articolo 11 comma 1bis del decreto legge n. 50/2017, convertito in legge 96/2017, è stata estesa anche a favore dei comuni la possibilità di chiudere le liti fiscali pendenti relative ai tributi locali. Nella seduta del 18 agosto 2017 con delibera n. 73, il Consiglio Comunale ne ha stabilito l’applicazione, adottando il relativo Regolamento. 

Le controversie definibili sono quelle non definite con sentenza passata in giudicato,  pendenti in qualsiasi grado di giudizio, compreso quello in cassazione e anche a seguito di rinvio, il cui ricorso introduttivo sia stato notificato entro la data del 24 aprile 2017 al Comune impositore.

Per Comune impositore si intende:

- il Comune di Bisceglie, per quanto attiene l'ICI,  l'IMU, la TASI, la TARES, la TARI;

- il Concessionario Andreani Tributi srl per quanto attiene l'Imposta di Pubblicità ed il diritto sulle pubbliche affissioni, Tassa occupazione suolo pubblico.

Aderendo alla definizione agevolata delle liti fiscali il contribuente è tenuto a pagare  l'imposta,  gli interessi, le spese di notifica inclusi nell'atto impugnato, oltre agli interessi di ritardata iscrizione a ruolo, pari al 4 per cento, da calcolarsi fino al sessantesimo giorno successivo alla notifica dell’atto.

 

Adempimenti

  

   La domanda di difinizione agevolata della controversia, deve essere presentata per ogni singolo atto impugnato (anche nel caso di ricorso cumulativo), entro il 30 settembre 2017 su apposito modello (riportato in calce) e può essere notificata con raccomandata A/R, o tramite posta elettronica certificata (protocollogenerale@cert.comune.bisceglie.bt.it) o consegnata a mani.

Settore di riferimento

Servizio Entrate Tributarie e Patrimoniali

Sede

Via G. Galilei 12 76011 Bisceglie

Personale addetto

- Cosmai Giovanna

- Porcelli Giuseppe

- Musci Angela

- Di Reda Lucia

- Lusco Domenico

- Anelli Fabio

- Veneziani Rosalba

Orari

- lunedì /martedì/giovedì/venerdì dalle ore 08:30 al 12:30

Orario Pomeridiano: giovedì dalle ore 15:30 alle ore 17:00

 

== NEWS: Limitatamente al periodo dal 19.06.2017 al 01.09.2017 saranno rispettati i seguenti orari:

- lunedi / giovedi / venerdi dalle ore 8:30 alle ore 12.30

- martedi dalle ore 8:30 alle ore 13:00

orario pomeridiano: martedi dalle ore 15,30 alle ore 18,00

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

Delibera di C.C. 73 del 18/08/2017

Note: Delibera di adesione alla definizione agevolata delle liti pendenti e relativo regolamento

Modulo di adesione

Note: Modulo di adesione alla definizione agevolata delle liti pendenti

Data di aggiornamento scheda

29/08/2017