Diritti di segreteria diversi e rimborsi per costi di produzione vari

La legge n. 448 del 28/12/2001 ed in particolare l'art. 29 c.2 consente alle amministrazioni pubbliche di ricorrere a forme di autofinanziamento al fine di ridurre progressivamente l’entità degli stanziamenti e dei trasferimenti pubblici a carico del bilancio dello Stato, grazie ad entrate proprie, derivanti dalla cessione dei servizi prodotti o dalla compartecipazione alle spese da parte degli utenti del servizio.

Pertanto l'Amministrazione ha individuato i vari servizi per i quali è previsto il pagamento di diritti di segreteria diversi e/o rimborsi per costi di produzione vari.

Per i diritti e/o rimborsi vari determinati prima dell'01/01/2002 bisogna fare riferimento alla determina dirigenziale della Ripartizione Economico-Finanziaria n. 2 del 09/01/2002 avente ad oggetto: "Conversione in Euro degli importi relativi a tariffe, tasse, detrazioni,ecc."

In calce si riportano le varie delibere relative ai vari servizi erogati, previo il pagamento di diritti e/o rimborsi di produzione.

Adempimenti

Il pagamento dei diritti e/o rimborsi vanno effettuati presso il Servizio Economato e Provveditorato.

Costi

I costi variano a differenza del servizio erogato.

Tempi

I diritti vengono rilasciati contestualmente alla richiesta, direttamente dall'Ufficio Economato.

Destinatari

Cittadini & Imprese

Settore di riferimento

Servizio Economato e Provveditorato

Personale addetto

Dott. Giuseppe Baldini

Minerva Maria Pia

Guglielmi Patrizia

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

21/04/2013