IMU: Imposta Municipale Propria - informazioni

L'I.M.U. è l'imposta municipale propria la cui istituzione è anticipata, in via sperimentale, a decorrere dall'anno 2012, ed è applicata in tutti i comuni del territorio nazionale fino al 2014. Conseguentemente l'applicazione a regime dell'imposta municipale propria è fissata al 2015.

I sogetti passivi sono:

• i proprietari degli immobili (case, negozi, capannoni industriali, aree fabbricabili,terreni agricoli, ecc.);

• i titolari di diritto reale di usufrutto, uso, enfiteusi, superficie, abitazione (si ricorda che ha diritto di abitazione sull’intera unità immobiliare il coniuge superstite che utilizza l’abitazione di famiglia ed il coniuge assegnatario della casa coniugale a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio);

• i locatari di immobili concessi in locazione finanziaria (c.d. leasing) ;

• i concessionari di aree demaniali

 

METODO DI PAGAMENTO:

 

L’I.M.U. complessivamente dovuta per tutti gli immobili posseduti nel Comune di Bisceglie  che non siano adibiti ad abitazioni principali si paga in due rate:

la prima ordinariamente entro il 16 giugno in acconto - pari al 50% dell’imposta dovuta applicando l’aliquota deliberata dallo stato e dal comune;

la seconda ordinariamente entro il 16 dicembre a saldo dell’imposta complessivamente dovuta per l’intero anno con conguaglio sulla prima rata applicando le aliquote definitive .

 

Il versamento dell’imposta si esegue a mezzo modello F24 (sezione IMU e altri tributi locali), utilizzando gli appositi  codici tributo. Il codice comune è A883. Nel versamento è necessario separare la quota comunale da quella statale. L’importo da versare deve essere arrotondato all’euro inferiore o superiore. Non è dovuto il versamento se l’imposta dovuta per l’intero anno è inferiore a € 3,00.

RIMBORSO

Il rimborso delle somme versate e non dovute deve essere richiesto dal contribuente entro il termine di cinque anni dal giorno del versamento, ovvero da quello in cui  è stato accertato il diritto alla  restituzione. L'ente locale provvede ad effettuare il rimborso entro centottanta giorni dalla data di presentazione dell'istanza.

Adempimenti

DICHIARAZIONE IMU:

 Il decreto legge n. 35 del 2013 prevede che la dichiarazione IMU 2012 e annualità successive deve essere presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell'imposta.

La dichiarazione ha effetto anche per gli anni successivi sempre che non si verifichino modificazioni dei dati ed elementi dichiarati cui consegua un diverso ammontare dell'imposta dovuta.

ALIQUOTE:

Il decreto legge n. 35 del 2013 dispone che l'approvazione e pubblicazione delle delibere comunali di approvazione delle aliquote IMU avvenga entro il 9 maggio con relativa pubblicazione on line entro il 16 maggio per l'applicazione delle stesse din dal calcolo per l'acconto 2013, ovvero entro il 9 novembre con relativa pubblicazione on line entro il 16 novembre in questo caso per l'applicazione delle stesse per il calcolo del saldo con relativo conguaglio per l'anno 2013.

Costi

L'imposta derivante dall'applicazione delle aliquote e detrazioni sono approvate annualmente dal Consiglio Comunale con deliberazione adottata entro il termine di approvazione del bilancio di previsione per l'anno di riferimento.

Note

Modulistica varia in calce

- Applicativo per il calcolo IMU 2018 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2018 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2017 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2016 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2015 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2014 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2013 (clicca qui)

- Informazioni IMU 2012 (clicca qui)

Destinatari

Cittadini & Imprese

Settore di riferimento

Servizio Entrate Tributarie e Patrimoniali

Sede

Via G. Galilei 12 76011 Bisceglie

Personale addetto

- Cosmai Giovanna

- Porcelli Giuseppe

- Musci Angela

- Di Reda Lucia

- Lusco Domenico

- Anelli Fabio

- Veneziani Rosalba

Orari

- lunedì /martedì/giovedì/venerdì dalle ore 08:30 al 12:30

Orario Pomeridiano : giovedì dalle ore 15:30 alle ore 17:00

 

== NEWS: Limitatamente al periodo dal 19.06.2017 al 01.09.2017 saranno rispettati i seguenti orari:

- lunedi / giovedi / venerdi dalle ore 8:30 alle ore 12.30

- martedi dalle ore 8:30 alle ore 13:00

orario pomeridiano: martedi dalle ore 15,30 alle ore 18,00

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

08/09/2015