SCIA Bed & Breakfast, Affittacamere

Si tratta di una piccola struttura ricettiva. Si svolge generalmente in case private, dove i proprietari mettono a disposizione dei clienti alcune stanze dell'appartamento, o comunque della struttura abitativa, dando loro la sensazione di sentirsi in famiglia. Sono inoltre fornite agli ospiti informazioni generali sul territorio, in particolare sulle attrattive turistiche e su ciò che interessa l'ospite, sui luoghi da visitare ed i ristoranti dove assaggiare i piatti tipici della zona a prezzi convenienti.

 

I Bed & Breakfast si suddividono in:

 

B&B a conduzione familiare. È l’attività ricettiva svolta in maniera non continuativa e non imprenditoriale da chi, nella casa in cui abita, fornisce alloggio e prima colazione in non più di 3 camere e 9 posti letto e per un periodo temporale di minimo 90 e massimo 270 giorni all’anno.


B&B in forma imprenditoriale. È l’attività ricettiva svolta in maniera continuativa e professionale da chi, presso il proprio domicilio, fornisce alloggio e prima colazione in non più di 6 camere e 18 posti letto. Necessita di iscrizione nel registro delle imprese.

 

Sono esercizi di affittacamere le strutture composte da non più di 6 camere per un massimo di 15 posti letto, ubicate in non più di 2 appartamenti ammobiliati con o senza uso di cucina, situate in uno stesso stabile

Adempimenti

L’attività può essere avviata presentando apposita SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), secondo il modello fornito, che deve contenere obbligatoriamente le seguenti informazioni:

  1. generalità complete del richiedente;
  2. denominazione e ubicazione del B&B;
  3. indicazione del titolo di disponibilità dell’immobile;
  4. planimetria in scala dell’immobile indicante il numero delle camere, dei posti letto per ogni camera e dei servizi igienici, con l’indicazione di quelli destinati all’attività di B&B;
  5. periodo di apertura e chiusura;
  6. possesso, da parte dell’immobile, dei requisiti igienico-sanitari e di sicurezza richiesti dalla normativa vigente;
  7. sussistenza dei requisiti soggettivi di cui agli articoli 11 e 92 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Regio Decreto 773/1931)
  8. iscrizione nel registro delle imprese (solo per i B&B in forma imprenditoriale)

Costi

Nessun costo per il cittadino

Tempi

La presentazione della SCIA costituisce titolo necessario per intraprendere con decorrenza immediata l’esercizio dell’attività.

Il Comune dispone di sessanta giorni, dalla data di presentazione della SCIA, per adottare motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli effetti dannosi della stessa, salvo che l'interessato, ove sia possibile, provveda a conformare l'attività alla normativa vigente entro un termine, non inferiore a trenta giorni, fissato dal Comune stesso.

Il Comune, tuttavia, ha la facoltà di assumere provvedimenti inibitori in autotutela con effetto immediato e può, altresì, adottare sempre ed in ogni tempo provvedimenti inibitori all'esercizio dell'attività in caso di dichiarazioni o attestazioni mendaci da parte degli interessati, ferma restando la denuncia all'Autorità giudiziaria per i profili di natura penale.

Note

OBBLIGHI

  1. esporre al pubblico i prezzi applicati, i periodi di attività, nonché la capacità ricettiva massima e la copia della SCIA, nonché una dichiarazione di idoneità o meno della struttura abitativa a offrire ospitalità a persone diversamente abili;
  2. ottemperare agli obblighi di pubblica sicurezza;
  3. comunicare al Comune competente e all’Agenzia regionale Pugliapromozione, nel rispetto della normativa vigente, i prezzi minimi e massimi applicati per quanto concerne l’anno successivo e i periodi di attività;
  4. rispettare l’obbligo di comunicare all’Agenzia regionale Pugliapromozione il movimento degli ospiti ai fini della rilevazione statistica, secondo le modalità e i termini stabiliti dalla Regione;
  5. esporre all’esterno il marchio regionale di cui all’articolo 11;
  6. rilasciare al cliente, al termine di ogni soggiorno, un documento fiscalmente valido in relazione alla tipologia di attività esercitata, comprovante l’avvenuto pagamento dei servizi resi;
  7. sottoscrivere un’adeguata polizza assicurativa di responsabilità civile per il verificarsi di eventuali danni agli ospiti paganti (solo per i B&B in forma imprenditoriale);
  8. esporre l’iscrizione nel registro delle imprese (solo per i B&B in forma imprenditoriale)

Settore di riferimento

Sportello Unico Attività Produttive

Sede

via Prof. Mauro Terlizzi 20 76011 Bisceglie

Personale addetto

Dott.ssa Rosanna GALANTINO

Sig. ra Isabella ALTOBELLO

Sig. Alessandro MASTRORILLO

Sig. Toni COLANGELO

 

Orari

Tutti i giorni, dal Lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e il Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,00.

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

SCIA B&B Impreditoriale

Note: .

SCIA B&B Familiare

Note: .

Comunicazione B&B Tipologia

Note: .

SCIA Affittacamere

Note: .

Data di aggiornamento scheda

16/11/2017