SUAP - Commercio su aree pubbliche su posteggio

Il  commercio sulle aree pubbliche su posteggio è l'attività di vendita di merci al dettaglio e la somministrazione di alimenti e bevande effettuate:

  1. su posteggi, insistenti sulle aree pubbliche o private delle quali il Comune abbia la disponibilità che vengano date in concessione all'operatore autorizzato all'esercizio dell'attività commerciale;
  2. nei mercati, istituiti sulle aree pubbliche o private delle quali il Comune abbia la disponibilità, composte da più posteggi, attrezzate o meno e destinate all'esercizio dell'attività per uno o più o tutti i giorni della settimana o del mese per l'offerta integrata di merci al dettaglio, la somministrazione di alimenti e bevande, l'erogazione di pubblici servizi;

 

Per il settore alimentare oltre  ai requisiti morali  è richiesto  uno dei requisiti professionali previsti dall’art. 71 del D.lgs 26.03.2010 n° 59, ossia:

-  aver frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli  alimenti  istituito o riconosciuto dalla Regione Puglia;

- avere esercitato in proprio, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente attività d’impresa nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande o aver prestato la propria opera o alla preparazione degli alimenti o in qualità di socio lavoratore o in altre posizioni equivalenti o, se trattasi di coniuge o parente o affine, entro il terzo grado all’imprenditore, in qualità di coadiutore familiare, comprovata dall’iscrizione all’INPS.

- essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, anche triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, purché nel corso di studi siano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti.

Sia per le imprese individuali che in caso di società, associazioni od organismi collettivi, i requisiti professionali devono essere posseduti dal titolare o legale rappresentante, ovvero, in alternativa, dall’eventuale persona preposta all’attività commerciale.

Adempimenti

Per ottenere l’autorizzazione di commercio su aree pubbliche su posteggio e relativa concessione del posteggio, all’interno dei mercati, ogni interessato deve presentare istanza in bollo al Comune, secondo le modalità e i tempi indicati nell’apposito BANDO COMUNALE che sarà opportunamente pubblicizzato quando emesso.

Nell’ipotesi di cessione in proprietà o gestione per atto tra vivi dell’attività commerciale, il cessionario provvede ad inoltrare al Comune, sede del posteggio, entro 60 giorni, la comunicazione di subingresso, allegandovi l’autorizzazione originale, copia dell’atto di cessione registrato e l’autocertificazione del possesso dei requisiti soggettivi.

Nell’ipotesi di cessione per causa di morte la comunicazione è effettuata dagli eredi che assumono la gestione dell’impresa, i quali in mancanza dei requisiti soggettivi, possono continuare l’attività del dante causa per non oltre sei mesi.

Costi

1 marca da bollo da € 16,00 da apporre sulla domanda;

1 marca da bollo da € 16,00 che sarà apposta sull’autorizzazione al suo rilascio;

2 foto formato tessera.

Tempi

Dalla data di presentazione della domanda l’amministrazione ha tempo 90 gg. per il rilascio dell’autorizzazione. Questo termine è interrotto dalla richiesta all’interessato di ulteriore documentazione.
Mediamente l’autorizzazione viene rilasciato entro 30gg dalla domanda.

Note

 L’autorizzazione di commercio su aree pubbliche su posteggio, oltre all’esercizio dell’attività con uso del posteggio, consente:

  1. la partecipazione alle fiere, anche fuori regione;
  2. la vendita in forma itinerante nel territorio regionale.

Settore di riferimento

Sportello Unico Attività Produttive

Dirigente

Rosanna Galantino
0803950468
ufficio.ps@comune.bisceglie.bt.it

Sede

via Prof. Mauro Terlizzi 20 76011 Bisceglie

Personale addetto

Dott.ssa Rosanna GALANTINO

Sig. ra Isabella ALTOBELLO

Sig. Toni COLANGELO

 

Orari

Tutti i giorni, dal Lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e il Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 15,30 alle ore 17,00.

Livello di informatizzazione

Esecuzione transazione. Possibile eseguire on-line l'intero procedimento che porta all'erogazione del servizio, compresi eventuali pagamenti, notifiche e consegne

Livello di informatizzazione futura

Esecuzione transazione. Possibile eseguire on-line l'intero procedimento che porta all'erogazione del servizio, compresi eventuali pagamenti, notifiche e consegne

Tempi di attivazione del servizio online

Servizio disponibile.

Data di aggiornamento scheda

08/01/2019