Adesione Bisceglie alla Zes, il 9 ottobre firma del protocollo di intenti con il Comune di Molfetta

Adesione Bisceglie alla Zes

Aderire alla Zes (Zona economica speciale) Adriatica interregionale per realizzare insieme al Comune di Molfetta un distretto produttivo che sia volano di una crescita produttiva e occupazionale del territorio. È l’obiettivo del Comune di Bisceglie, condiviso dal Comune di Molfetta, che fa già parte della Zes e che sostiene la candidatura di Bisceglie proprio per favorire la creazione di un sistema territoriale integrato tra le aree industriali dei due Comuni.

A tale scopo mercoledì 9 ottobre, alle 18.30, presso la Covelli truck sud, concessionaria Volvo, nella zona Asi di Molfetta, al confine con Bisceglie, sarà sottoscritto tra i sindaci di Molfetta, Tommaso Minervini, e Bisceglie, Angelantonio Angarano, un protocollo di intenti, atto propedeutico alla stesura di uno schema di convenzione da sottoporre ai rispettivi consigli comunali.

All’incontro, oltre ai sindaci Minervini e Angarano, interverranno gli assessori alle attività produttive, Gabriella Azzollini, per Molfetta, e Gianni Naglieri per Bisceglie; Saverio Tammacco per l’Agenzia regionale PugliaSviluppo, i rappresentanti del Consorzio Asi, la presidente dell’Associazione imprenditori di Molfetta, Maddalena Pisani.

Prima dell’inizio dell’incontro sarà inaugurata e riaperta al traffico, la riqualificata strada Via Lama di Macina, i cui lavori di raddoppio, coordinati dall’assessore ai lavori pubblici del Comune di Molfetta, Mariano Caputo, si sono conclusi nei giorni scorsi.

Data: 08/10/2019 Ultima modifica: Mar, 08/10/2019 - 11:52