Approvato il progetto per il dragaggio del porto

porto

La giunta comunale ha approvato il progetto per il dragaggio del porto (valore complessivo di 3.6 milioni di euro) ai fini della partecipazione al bando regionale FESR PUGLIA 2014-2020, Asse VII, Sistemi di trasporto e infrastrutture di rete, Azione 7.4, Interventi per la competitività del sistema portuale e interportuale.

La candidatura è possibile in virtù delle attività, svolte a dicembre scorso, di campionamento dei sedimenti presenti nello specchio acqueo del porto e della loro caratterizzazione sotto il profilo fisico, chimico ed eco-tossicologico.

“Il dragaggio del porto è atteso da circa 20 anni”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Si tratta di un’opera strategica che darebbe ulteriore slancio al nostro porto, garantendo maggiore sicurezza ai pescatori e ampliando l’accessibilità ai diportisti”.

“Il porto, oltre che bello e caratteristico, diventerebbe così più fruibile, aprendosi e nuovi scenari che in prospettiva potrebbero far entrare Bisceglie in nuovi circuiti turistici in coerenza con lo sviluppo dei porti pugliesi”, ha aggiunto il vicesindaco Angelo Consiglio.

Data: 23/06/2020 Ultima modifica: Mer, 01/07/2020 - 19:17