Continuano gli eventi per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 locandina_eventi_giornata_contro_violenza_donne

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ricorre il 25 novembre, sono già in corso eventi organizzati dall’Amministrazione Comunale di Bisceglie, tramite l’Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche e l’Assessorato alle Politiche di Genere e Pari Opportunità, in sinergia con la Commissione Pari Opportunità del Comune di Bisceglie e l’Ufficio di Piano Sociale di zona Bisceglie-Trani. L’obiettivo delle iniziative è sensibilizzare e informare sul contrasto al fenomeno della violenza in ogni sua ignobile forma.

“La violenza sulle donne è una vera e propria piaga sociale che deve essere combattuta sul piano culturale, ogni giorno, da una rete ben coordinata di soggetti pubblici e privati, in modo da riscrivere il rapporto uomo/donna, sostenendo la parità di genere e il rispetto”, ha dichiarato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

“La violenza di genere è un fenomeno dalle dimensioni ancora molto preoccupanti per cui è assolutamente importante continuare a parlare di parità di genere e formare personale che sia in grado di accogliere e sostenere le donne vittime di violenza in un percorso di emancipazione e autonomia”, ha sostento Roberta Rigante, Assessore alle Pari Opportunità della Città di Bisceglie.

“L’impegno per il futuro è di continuare ad allargare questa rete a quanti si impegnano sul territorio per la diffusione della cultura del rispetto delle donne e della parità di genere, affinché si possa creare un sistema sinergico atto a prevenire e contrastare i fenomeni di violenza sul nascere”, ha aggiunto Loredana Bianco, Assessora alle politiche Educative e scolastiche.

Dopo il convegno “Oltre L'invisibile. Donne, disabilità e violenza” tenutosi il 18 novembre scorso con l’organizzazione di Save Centro Antiviolenza Trani-Bisceglie e Associazione Avvocati Bisceglie e dopo la mattinata all’IISS “Dell’Olio” con Pegah Moshir, attivista iraniana per i Diritti Umani e Digitali, che ha dialogato con gli studenti, il programma prosegue con i seguenti appuntamenti:

Venerdì 25 novembre 2022, ore 9:15

Liceo Scientifico “L. da Vinci”, via Cala dell’Arciprete 1

“La Violenza di genere: i Centri per uomini autori di violenza”

con Silvia Teresa Caterino e Davide Porro

 

Venerdì 25 novembre 2022, ore 18:00   

Palazzo Tupputi, via Card. Dell’Olio, 30

Zan, zandegi, azadi - donna, vita e libertà

Apertura mostra fotografica della Donna e della Cultura Iraniana.

Federica De Pinto intervista Antonietta Spinelli, avvocato e giornalista pubblicista

Interverrà Pegah Moshir Pour.

 

Lunedì 28 novembre 2022, ore 9:10

Auditorium L.S. “L. da Vinci”, via Cala dell’Arciprete 1 

Educazione all’Interculturalità anche per i diritti della donna: il caso dell’Iran interroga il mondo

Con Alizeh Armani          

 

Lunedì 28 novembre ore 19:00

Vecchie Segherie Mastrototaro, via Porto 35

Ho scritto questo libro invece di divorziare. Cronaca di liberazione dal carico mentale e altre conquiste.

Incontro con l’autrice Annalisa Monfreda

Intervista a cura di Lia Storelli, Presidente CPO Bisceglie.

Org. Libreria Mondadori Vecchie Segherie e Commissione Pari Opportunità Comune di Bisceglie.

 

La cittadinanza è invitata.

Data: 23/11/2022 Ultima modifica: Gio, 24/11/2022 - 11:52