Il Sindaco dispone la riapertura del cimitero, “Misura sperimentale, verificheremo rispetto regole”

sindaco angarano

Il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha firmato un’ordinanza per consentire la riapertura del cimitero comunale da lunedì 29 marzo nel rispetto delle seguenti misure organizzative:

1) L’accesso al cimitero da parte dei visitatori è consentito tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 12:00 per la visita ai defunti e per assistere alla cerimonia del rito funebre e la successiva sepoltura con esclusione dei giorni di domenica 4 aprile durante il quale il cimitero sarà completamente chiuso e lunedì 5 aprile durante il quale potranno svolgersi solo le sepolture.

2) Durante le cerimonie funebri, da svolgersi preferibilmente all'aperto, potranno partecipare esclusivamente i congiunti e, comunque, un massimo di quindici persone, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Le misure organizzative saranno in vigore dal 29 marzo al 6 aprile 2021, hanno natura sperimentale e potranno essere oggetto di modifica e/o di revoca qualora sia verificata dalle forze dell’ordine la mancata osservanza delle regole.

“Abbiamo deciso di andare incontro alle tante richieste che ci sono giunte da parte dei cittadini, accordando fiducia e confidando che le visite ai cari defunti possano svolgersi in ordine e in sicurezza, nel pieno rispetto nelle norme anti-Covid”, ha spiegato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “A nessuno piace adottare misure restrittive né tanto meno limitare l’apertura del cimitero ma è evidente che la priorità in questo momento sia tutelare la salute pubblica. Invito tutti quindi a sfruttare questa opportunità con responsabilità e coscienza. E si eviti con buon senso di andare in massa nelle giornate di domani o immediatamente successive alla riapertura. Monitoreremo attentamente la situazione, pronti ad attuare misure più restrittive in caso di criticità”.

Data: 28/03/2021 Ultima modifica: Dom, 28/03/2021 - 21:25