L’orchestra giovanile “La Stravaganza” in concerto a Bisceglie

foto_bandiera_del_mediterraneo

“Progetto Mediterranea” – la spedizione nautica, culturale, scientifica e sociale salpata nel 2013 con l’obiettivo di studiare il Mediterraneo e sollecitare l’attenzione pubblica sui grandi temi sociali, politici e ambientali – sarà presente domenica 4 settembre alle 18 alla banchina di “Bisceglie Approdi”, via della Libertà 1, per la seconda edizione di “Mare Nostrum”, nell’ambito dell’ormai storico Festival delle Murge curato dalla violinista e direttrice d’orchestra Paola Rubini. L’evento vedrà l’incontro tra lo scrittore Simone Perotti, ideatore e co-fondatore di Progetto Mediterranea insieme a Francesca Piro e l’equipaggio di Mediterranea con la cittadinanza. Seguirà il concerto dell’orchestra giovanile “La Stravaganza” di Corato.  

«Lo scorso 2 giugno Progetto Mediterranea ha fatto dono della bandiera del Mediterraneo alla Città di Bisceglie, avamposto del nostro mare per il ruolo centrale culturale e storico svolto dai piccoli porti del Mediterraneo, che mantengono viva l’antica tradizione della pesca, della marineria, della cultura del Mare afferma» Simone Perotti da bordo di Mediterranea. «Invitiamo la città di Bisceglie ad alzare con noi la Bandiera del Mediterraneo. L’intesa fra Festival delle Murge e la “Mediterranea” è nata nel 2021 grazie al rapporto intercorso con il liceo artistico “Federico II Stupor Mundi” che aveva partecipato al bando per l’individuazione di una bandiera del Mediterraneo, mare che unisce Popoli diversi. Aspirazione è la collaborazione fra gli stati, la divulgazione di una profonda cultura di pace fra le comunità marittime, ma anche la tutela dell’ambiente marino e costiero. Quale strumento meglio della musica può essere veicolo di questi messaggi? Quale orchestra meglio di quella formata da giovani e giovanissimi che sono in formazione e a cui dobbiamo cedere il testimone per aspirare a un mondo migliore di quello che gli stiamo consegnando?»

Il Liceo artistico di Corato sarà presente a confermare la lunga collaborazione con l’associazione Progetto Mediterranea e La Stravaganza e, per l’occasione, gli alunni presenteranno i manufatti realizzati dall’indirizzo design ceramica e design oreficeria sul tema della bandiera del Mediterraneo con cui poi omaggiare l’equipaggio e i diversi attori della manifestazione. Il repertorio in programma prevede: A. Salieri “Tempesta di mare”; G.F. Haendel, suite, “Musica sull’acqua” A. Vivaldi concerti per archi. L’ingresso è libero, sulla banchina è possibile accedere dalle 17.30.

La spedizione gode del patrocinio onorario del Ministero della Cultura e affianca l’Istituto Superiore di Prevenzione e Ricerca Ambientale-ISPRA, l’Università Milano Bicocca – Dipartimento di Scienze della Terra e l’Istituto di Oceaonografia Sperimentale – OGS di Trieste nei progetti di salvaguardia ambientale e preservazione del mare. Il concerto “Mare Nostrum” si avvale del patrocinio e del sostegno del comune di Bisceglie e dell’ente Bisceglie Approdi.

Data: 03/09/2022 Ultima modifica: Dom, 04/09/2022 - 15:45