Luna park gratis per bimbi e ragazzi delle Associazioni e Cooperative sociali che si occupano di disabilità

 incontro_sala_consiliare_su_luna_park_bisceglie

Il luna park allestito nel quartiere Sant’Andrea in occasione della festa patronale accoglierà gratuitamente i ragazzi speciali seguiti dalle Associazioni e Cooperative sociali biscegliesi che si occupano di disabilità e autismo (Temenos, Pegaso, Uno tra Noi, Un mondo per tutti, Con.Te.Sto., Diversamente Uguali, Futuro Anteriore e Unitalsi).

L’iniziativa solidale è stata concordata in un incontro svoltosi a Palazzo di Città che ha visto coinvolti i titolri di aspettacoli viaggianti, coordinati da Piter Djordjevitch, gli esponenti di associazioni e centri diurni, il Sindaco Angarano, l’Assessore all’inclusione sociale Roberta Rigante, il Consigliere Comunale Francesco Carelli, il Presidente del Comitato Feste Patronali Nicola Dell’Orco, il Presidente di Confcommercio Bisceglie Leo Carriera, il Presidente di Mercetincittà Antonio Abascià.

Le modalità di accesso alle attrazioni sono state concordate tra gli esercenti degli spettacoli viaggianti e i rappresentanti delle Associazioni e Cooperative, che ben conoscono le esigenze delle persone di cui si prendono cura quotidianamente con amore e attenzione, in modo tale garantire una fruizione ottimale, piacevole, in massima sicurezza e con un’adeguata assistenza da parte degli accompagnatori.

“Ringraziamo per la disponibilità i titolari degli spettacoli viaggianti che con sensibilità e altruismo hanno sposato questa bella iniziativa indirizzata a bimbi e ragazzi fragili, donando loro momenti di gioia, spensieratezza e divertimento”, ha sottolineato l’Assessore Rigante, che insieme all’assessore Maria Lorusso ha coordinato l’incontro e l’iniziativa.

Data: 05/08/2022 Ultima modifica: Ven, 05/08/2022 - 17:46