Mascherine, partita la distribuzione gratuita per famiglie più in difficoltà e persone fragili

consegna mascherine caritas

Una prima tranche di mascherine messe a disposizione dalla Protezione Civile della Regione Puglia al Comune di Bisceglie è stata consegnata ieri alla Caritas cittadina per la distribuzione gratuita a famiglie in difficoltà.

Dal 18 al 22 maggio, inoltre, altre mascherine saranno distribuite gratuitamente alle famiglie che hanno ricevuto il buono spesa. I beneficiari del sussidio economico (ovviamente uno per nucleo familiare) potranno recarsi in base alla lettera iniziale del loro cognome, dal 19 al 22 maggio, dalle ore 9 alle 12 e dalle 16 alle 18, nei seguenti punti:

  • dalla lettera A alla lettera C – Infopoint di Protezione Civile, accanto al Comando di Polizia Locale in Piazza San Francesco;
  • dalla lettera D alla lettera H - palazzina area mercatale di via Calace;
  • dalla lettera I alla lettera O - palestra Scuola “De Amicis”, accesso da via Piave;
  • dalla lettera P alla lettera Z - parco comunale antistante la Chiesa Sant’Andrea Apostolo, in via La Notte.

Per ritirare il plico, contente mascherine in base al numero dei componenti del nucleo familiare, occorrerà esibire agli addetti della Protezione Civile la comunicazione di disponibilità al ritiro pervenuta dai Servizi sociali comunali tramite Whatsapp o e-mail.

Mascherine sono state destinate anche ai volontari di Protezione Civile e agli agenti di Polizia Locale, in prima linea nell’affrontare l’emergenza Covid-19 e nel sostegno alla popolazione, e saranno fornite alle associazioni che si occupano della cura di persone fragili.

“Stiamo seguendo i canali più diretti per arrivare rapidamente alle famiglie che ne hanno più bisogno”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “L’emergenza sanitaria ha portato con sé una grave crisi economica e sociale, per questo è fondamentale aiutare chi è più in difficoltà. A tutti coloro che riceveranno i dispositivi di protezione raccomandiamo vivamente innanzitutto l’utilizzo e poi l’uso corretto. Il Coronavirus non è sconfitto. Per questo dobbiamo continuare a tenere tutti insieme alta la guardia per difenderci e per non sprecare i grandi sacrifici che abbiamo fatto in questi due mesi. Indossare la mascherina è importantissimo per tutelare la nostra salute e quella di tutti, comprese le persone a cui vogliamo bene, soprattutto in questa fase 2 in cui stiamo ripartendo e ci sono più persone in giro”, ha concluso il Sindaco Angarano.

Ecco brevi istruzioni per il corretto utilizzo della mascherina:

  • lava le mani prima di indossarla;
  • utilizza solo gli elastici o le stringhe senza toccare la parte centrale;
  • copri bene bocca, naso e mento;
  • indossala in tutti i luoghi chiusi, accessibili al pubblico e all'aperto quando non sei sicuro di poter mantenere le distanze di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone;
  • anche quando la togli non toccare la parte esterna e lava bene le mani.
Data: 15/05/2020 Ultima modifica: Ven, 15/05/2020 - 16:23