Parte la Ztl nel centro storico

ztl

“Parte finalmente quella che è stata sempre una priorità amministrativa. La chiusura al traffico del centro storico rappresenta il giusto completamento dei tanti lavori di recupero dei beni architettonici e delle tante iniziative culturali che hanno animato e animano il nostro borgo antico. - ha dichiarato il sindaco Spina all’indomani dell'approvazione della delibera finale che disciplina la nuova Zona a Traffico Limitato nel Centro Storico -. Con la ZTL si istituisce un equilibrato meccanismo di controllo che contempera i diritti sacrosanti dei residenti con la valorizzazione del centro storico. Ritengo che con la realizzazione di queste scelte strategiche (chiusura del centro storico, pedonalizzazione di via Aldo Moro ecc.) Bisceglie sia pronta per diventare una vera e propria città turistica dove la cultura è elemento di promozione e aggregazione sociale e turistica. La delibera di oggi introduce norme regolamentari che saranno nuovamente oggetto di verifica durante la fase sperimentale della ZTL che terminerà il 31.12.2016”.

Sabato 1 ottobre parte una fase di “pre esercizio” fino al 31 ottobre per abituare l’utenza alla nuova regolamentazione
Dal 1 Novembre entrerà in vigore l’esercizio effettivo della ZTL con la rilevazione automatica delle infrazioni dei veicoli non autorizzati all’ingresso.
Procede intanto il rilascio delle autorizzazioni all’accesso (sono circa 250 quelle gia’ rilasciate) che riguardano le seguenti categorie di utenti:
• Residenti proprietari di veicoli (max 2 pass per nucleo familiare)
• Proprietari di immobili non locati ubicati nel Centro Storico
• Proprietari o locatari di autorimesse ubicate nel Centro Storico (in caso di locazione il pass sarà rilasciato fino alla data di scadenza del contratto)
• Domiciliati in immobili interni al Centro Storico con contratto di locazione o contratto di comodato d’uso (il pass sarà rilasciato fino alla data di scadenza di detti contratti)
• Domiciliati per periodi stagionali nel Centro Storico (il pass sarà rilasciato per il periodo di durata della domiciliazione)
• Disabili purchè titolari di contrassegno (ex art 188 cds) e muniti di patente
• Disabili non conducenti (accesso sarà consentito a un solo veicolo adibito al loro trasporto previa richiesta motivata da inoltrare al Comando di PM; in tal caso il pass può essere concesso anche per specifici giorni e fasce orarie in relazione ai motivi della richiesta)
• Persone anziane residenti che necessitano di assistenza (rilascio di pass per un solo veicolo intestato a parente o persona indicata)
• Medici in servizio di soccorso pubblico (solo se attestano di dover effettuare cure frequenti e continuative a pazienti residenti nel Centro Storico – per interventi occasionali i medici potranno richiedere in via preventiva o entro 48 ore una autorizzazione in sanatoria al Comando di PM per transito temporaneo)
• Parroci delle Chiese site nel Centro Storico oltre a un numero massimo di tre collaboratori indicati dagli stessi
• Veicoli di dipendenti comunali adibiti a servizi di pubblica utilità (tale attestazione dovrà essere rilasciata dai rispettivi Dirigenti)
• Veicoli istituzionali del Comune di Bisceglie
• Veicoli di altri Enti pubblici adibiti a servizi pubblici
• Veicoli di soccorso
• Veicoli di Polizia
• Veicoli di imprese funebri locali (per imprese funebri non locali sarà lasciata apposita autorizzazione temporanea su specifica richiesta)
• Veicoli in uso ad Associazioni di volontari per servizi di assistenza e di soccorso pubblico
• Ospiti e titolari di strutture ricettive (sarà autorizzato l’accesso temporaneo alla ZTL per la durata del soggiorno su richiesta al Comando di PM da parte dei titolari delle strutture ricettive ubicate all’interno del Centro Storico)
• Titolari di imprese commerciali e artigianali con sede nel Centro Storico
• Maestranze per lavori in immobili nel Centro Storico (in caso di necessità e ove è indispensabile l’accesso con veicoli tenuto conto dei lavori da eseguirsi sarà rilasciato un pass temporaneo dal Comando di PM) -Per ulteriori e specifiche esigenze (es manifestazioni pubbliche ) potranno essere rilasciati pass temporanei dal Comando di PM previa intesa con il Sindaco.
La modulistica per richiedere i PASS è scaricabile dal sito istituzionale del Comune o acquisibile presso il Comando PM.

Ecco i dettagli della regolamentazione dell’accesso e dei parcheggi:
ORARI DI ACCESSO PER I VEICOLI AUTORIZZATI:
1. varchi videosorvegliati in Piazza Margherita e in Piazza Castello: solo giorni feriali - dalle 07.00 alle 10.00 e dalle 13.00 alle ore 17.00;
2. varco videosorvegliato in via Trento : dal Lunedì al Venerdì dalle ore 07.00 alle 17.00, il sabato dalle 07.00 alle 10.00 e dalle 13.00 alle ore 17.00;

PARCHEGGI E LIMITAZIONI ALLA SOSTA
1. Bastione San Martino con tariffe e abbonamenti agevolati per tutti i veicoli autorizzati all’accesso nella ZTL (50 € annui)
2. liberi in via Trento, Via C. Colombo, strada Guardiano (chiesa del Purgatorio)
3. sosta solo per carico e scarico (10min max) nelle seguenti strade: via Trento per il solo tratto compreso da rampa Carelli all’intersezione con via Trieste, via Trieste, Largo Purgatorio, Piazza Castello, Pendio San Rocco, Pendio San Matteo, via O. Tupputi e via G. Frisari , con utilizzo obbligatorio di specifico disco orario rilasciato dal Comando della P.M. a tutti gli autorizzati unitamente al pass.
4. divieto di fermata in L.go Piazzetta , L.go San Domenico, piazza Duomo e via Card. Dell’Olio (solo transito pedonale e biciclette)
5. A seguito di specifica Ordinanza Sindacale si procederà all’istallazione di apposita segnaletica di dimensioni ridotte (come previsto nei centri storici) per indicare le sopra elencate limitazioni alla sosta e quindi si procederà alla rilevazione delle infrazioni anche con l’utilizzo dello “street control”.
La regolamentazione della sosta è stata adottata in via sperimentale sino al 31.12.2016 e quindi potrà essere oggetto di eventuali rettifiche.

Data: 29/09/2016 Ultima modifica: Mer, 05/10/2016 - 11:33