Proseguono i controlli e i posti di blocco, 134 le denunce penali

controlli polizia locale

Oggi è un’altra giornata di serrati controlli a Bisceglie. Nel frattempo sono salite a 134 le denunce penali effettuate complessivamente dalle forze dell’ordine a Bisceglie tra persone fermate in giro e durante i numerosi posti di blocco senza un valido motivo per uscire di casa e titolari di attività commerciali che non rispettano le regole in tema di contrasto alla diffusione del Coronavirus. Continua a salire anche il computo delle persone controllate, circa 670. Tra le 18 denunce effettuate nella sola giornata di ieri da Carabinieri e Polizia Locale, anche quella del titolare di un negozio colto in flagrante mentre effettuava la vendita di determinati articoli non consentita in questo periodo. E malgrado l’emergenza, c’è ancora gente che abbandona rifiuti in strada. Un cittadino ieri, dopo aver lasciato spazzatura alla piazza del pesce, è stato rintracciato e multato.

Data: 22/03/2020 Ultima modifica: Dom, 22/03/2020 - 22:08