Casi particolari di iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri extracomunitari

Casi particolari di iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri extracomunitari

Elenco della documentazione da esibire allo sportello o da inviare in copia a corredo del modulo di dichiarazione di residenza.

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi:

  • quando il modulo e/o la documentazione ad esso allegata risulta parzialmente o totalmente illeggibile;
  • quando non sono compilati i campi obbligatori contrassegnati da un solo asterisco (*);
  • quando il modello non è sottoscritto dal richiedente o dai soggetti maggiorenni;
  • quando non è stato allegato il documento d'identità del richiedente o del maggiorenne;
  • quando mancano i documenti specificati nei punti sotto elencati.

Si precisa che sono obbligatori tutti i documenti contrassegnati da un asterisco (*) mentre quelli contrassegnati da due asterischi (**) sono necessari per la registrazione nell'anagrafe del rapporto di parentela e per il rilascio della certificazione.

A) Cittadini stranieri extracomunitari in possesso di titolo di soggiorno in corso di validità.

  1. passaporto (o documento equipollente in corso di validità (*));
  2. titolo di soggiorno in corso di validità (*);
  3. copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia (**).

B) Iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri extracomunitari in attesa del rinnovo del permesso di soggiorno (Circolare Ministero dell'Interno n. 42 del 17/11/2006).

  1. passaporto (o documento equipollente in corso di validità (*));
  2. fotocopia permesso di soggiorno scaduto (*);
  3. ricevuta rilasciata dall'ufficio postale attestante l'avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno (*);
  4. copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia (**).

C) Prima iscrizione cittadini stranieri extracomunitari per motivi di lavoro subordinato (Circolare Min. Interno n.16 del 02/04/2007).

  1. passaporto (o documento equipollente in corso di validità (*));
  2. copia del contratto di soggiorno stipulato presso lo Sportello Unico dell'Immigrazione (*);
  3. ricevuta rilasciata dall'ufficio postale attestante l'avvenuta presentazione della richiesta di permesso di soggiorno (*);
  4. domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato presentata allo Sportello Unico dell'Immigrazione (*);
  5. copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia (**).

D) Prima iscrizione cittadini stranieri extracomunitari per motivi di ricongiungimento familiare (Circolare Min. Interno n.43 del 02/08/2007).

  1. passaporto (o documento equipollente in corso di validità (*));
  2. ricevuta rilasciata dall'ufficio postale attestante l'avvenuta presentazione della richiesta di permesso di soggiorno (*);
  3. fotocopia non autenticata del nulla osta rilasciato dallo Sportello Unico dell'Immigrazione (*);
  4. copia degli atti originali, tradotti e legalizzati, comprovanti lo stato civile e la composizione della famiglia (**).

E) Prima iscrizione cittadini stranieri discendenti da cittadini per nascita italiani che intendono avviare in Italia la procedura di riconoscimento della cittadinanza "jure sanguinis" (circolare Min. Interno n.32 del 13/06/2007).

A decorrere dal 29/05/2007 è entrata in vigore la legge recante: "Disciplina dei soggiorni di breve durata degli stranieri per visite, affari, turismo e studio".

L' art.1 della legge prevede che per i soggiorni di durata inferiore a 3 mesi non è richiesto il permesso di soggiorno ma è invece necessaria una dichiarazione di presenza formulata dagli interessati:

1) cittadini non appartenenti all'area Schengen:

dichiarazione di presenza formulata all'Autorità di frontiera al momento dell'ingresso

o

apposizione del timbro "SCHENGEN" sul documento di viaggio sempre a cura dell'Autorità di frontiera;

2) cittadini appartenenti all'area Schengen:

dichiarazione di presenza formulata dagli interessati al Questore di Bari entro otto giorni dall'ingresso.

In allegato:

Modulo di dichiarazione di residenza;
Allegato A - documentazione cittadini non appartenenti UE.

Categoria del documento

Anagrafe e stato civile

Allegati

Modulo dichiarazione di residenza

Note: .

Allegato A doc citt non appart UE

Note: .