Tessera elettorale

come, dove e quando

che cos'è - rilascio - aggiornamento - duplicato

che cos'è

E' il documento personale che permette l'esercizio del diritto di voto a colui che è iscritto nelle liste elettorali.

Attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del Comune di residenza e deve essere esibito presso la sezione elettorale di votazione insieme ad un valido documento d'identità.

La tessera elettorale contiene: i dati anagrafici dell'elettore; l'indicazione della sezione elettorale; la sede di votazione dove recarsi per votare; l'indicazione dei collegi elettorali di appartenenza.

All'interno sono previsti, inoltre, 18 spazi per la certificazione dell'avvenuta partecipazione al voto che si effettua mediante apposizione del timbro della sezione.

rilascio

La tessera elettorale viene emessa e rilasciata dall'Ufficio Elettorale del Comune di residenza. E' consegnata al titolare a cura del Comune o ritirata presso l’Ufficio Elettorale. Anche i giovani che raggiungeranno la maggiore età entro il giorno fissato per le elezioni la riceveranno.

Qualora l'elettore si trasferisca in altro Comune, sarà cura del nuovo Comune di residenza rilasciare una nuova tessera elettorale, previo ritiro di quella precedente.

Gli elettori che non siano in possesso della tessera elettorale possono ritirarla presentandosi all'Ufficio Elettorale muniti di valido documento di identità. E' inoltre possibile ritirare quella dei propri famigliari recandosi all'Ufficio Elettorale muniti sempre di proprio documento d'identità.

Gli elettori italiani residenti all'estero, ossia gli iscritti all'AIRE di Bisceglie potranno ritirare la tessera elettorale presso l'Ufficio Elettorale, se non ancora in possesso, in occasione di ogni consultazione elettorale.

aggiornamento

Eventuali variazioni dei dati anagrafici e di indirizzo che comportano anche la variazione della sezione elettorale di appartenenza e della sede della votazione, vengono effettuate dall'Ufficio Elettorale, che provvede ad inviare a mezzo posta all'elettore un tagliando adesivo riportante gli aggiornamenti, da apporre sulla tessera in possesso, a cura dell'interessato.

duplicato

In caso di smarrimento, furto o deterioramento della tessera elettorale, è possibile richiedere all'Ufficio Elettorale il rilascio di un duplicato.

Il rilascio del duplicato può avvenire in qualunque momento dell'anno. Per ottenerlo è necessario presentare domanda scritta agli uffici comunali(vedi modulistica in fondo alla pagina), in carta libera, su modulo prestampato.

N.B.: In caso di furto della tessera occorre denunciarlo ai competenti uffici di Pubblica Sicurezza (Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Municipale) e presentarne copia all'Ufficio Elettorale

Nel caso di deterioramento occorrerà consegnare la vecchia tessera all'Ufficio Elettorale.

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Decreto del Presidente della repubblica n. 361 del 30 marzo 1957: "Approvazione del Testo Unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei Deputati".
  • Decreto del Presidente della Repubblica n. 570 del 16 maggio 1960: "Testo Unico delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle Amministrazioni comunali".
  • Decreto del Presidente della Repubblica n. 223 del 20 marzo 1967: "Approvazione del testo Unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta delle liste elettorali".
  • Decreto del Presidente della Repubblica n. 299 del 08 settembre 2000: "Regolamento concernente l'istituzione, le modalità di rilascio, l'aggiornamento ed il rinnovo della tessera elettorale personale a carattere permanente, a norma dell'articolo 3 della legge n. 30 aprile 1999, n. 120".

Categoria del documento

Elettorale e Referendum

Allegati

domanda rilascio duplicato tessera elett.

Note: .

domanda rilascio duplicato tessera elett. con delega

Note: .