Celebrazione del matrimonio - Informazioni

Il matrimonio civile

 

Il matrimonio concordatario

Adempimenti

CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO CIVILE

I matrimoni vengono celebrati dal Sindaco, dagli Assessori o dai funzionari del Comune appositamente delegati. Inoltre, su indicazione degli sposi, ai sensi dell'art. 1 - comma 3 - del D.P.R. 396/2000, può essere delegato dal Sindaco a celebrare il matrimonio qualsiasi cittadino italiano che abbia i requisiti per l’elezione a consigliere comunale.
Gli sposi devono presentarsi con due testimoni maggiorenni, anche parenti degli sposi, muniti di valido documento d'identità.
I riti civili si svolgono ordinariamente oltre che nella sede istituzionale di via Trento (atrio Comune), di via G. Frisari, Castello Svevo, Anfiteatro Mediterraneo Comunale anche nelle dimore storiche: “Masseria San Felice”, “Casale San Nicola” e “Villa Ciardi”.
 

REQUISITI

Compimento delle pubblicazioni senza opposizione.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

Se entrambi gli sposi sono residenti fuori Bisceglie deve essere presentata la delega rilasciata dall'Ufficiale di Stato Civile che ha effettuato le pubblicazioni.
Il matrimonio può essere celebrato non prima di 4 giorni e non dopo 6 mesi (180 giorni) dal compimento delle pubblicazioni di matrimonio (affissione all'albo) le quali hanno una durata di 8 giorni.

 

TARIFFE COMUNALI PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

 

MATRIMONI PRESSO LA CASA COMUNALE

Dal lunedì al venerdì durante l'orario di servizio sempre a titolo gratuito.

Fuori orario di servizio, nonché sabato e domenica:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 100,00

sposi non residenti                                                                euro 250,00

 

CASTELLO SVEVO

martedì/giovedì, durante l’orario di servizio:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 300,00

sposi non residenti                                                                euro 450,00

Fuori orario di servizio, nonché sabato e domenica:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 400,00

sposi non residenti                                                                euro 600,00

 

MATRIMONI PRESSO L'ANFITEATRO MEDITERRANEO COMUNALE

Dal lunedì al venerdì durante l'orario di servizio sempre a titolo gratuito.

Fuori orario di servizio, nonché sabato e domenica:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 300,00

sposi non residenti                                                                euro 450,00

 

 

MATRIMONI PRESSO IMMOBILI DIVERSI DALLE SEDI COMUNALI

(DIMORE STORICHE)

Dal lunedì al venerdì durante l'orario di servizio:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 300,00

sposi non residenti                                                                euro 450,00

Fuori orario di servizio, nonché sabato e domenica:

sposi residenti (oppure almeno uno degli sposi residente)    euro 500,00

sposi non residenti                                                                euro 650,00

 

 

MATRIMONIO CONCORDATARIO  (celebrato con rito religioso e culti ammessi).

La richiesta di trascrizione è fatta dal Parroco o dal Ministro di Culto ammesso all'Ufficiale di Stato Civile entro 5 giorni dalla celebrazione.
Con la registrazione il matrimonio assume rilevanza giuridica anche per lo Stato Italiano.

 

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

La richiesta di iscrizione è presentata dal Parroco o dal Ministro di Culto ammesso.
Per il rilascio della certificazione di matrimonio non occorre alcuna documentazione.

Tempi

Entro 6 mesi dalla pubblicazione.

Note

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto del Presidente della Repubblica 3 novembre 2000 n. 396: Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile, a norma dell'art. 2 comma 12 della legge 15 maggio 1997 n. 127.

 

Settore di riferimento

Servizio Stato Civile e Leva

Orari

Recapito e orari ufficio

Per ulteriori informazioni o chiarimenti rivolgersi all'Ufficio Stato Civile del Comune, sito in via Prof. Mauro Terlizzi n.20, - Tel. 0803950412/411/408.

 

Mail: statocivile@comune.bisceglie.ba.it – Pec: statocivile@cert.comune.bisceglie.bt.it

>> Consulta l'orario di apertura al pubblico degli Uffici Comunali <<

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

11/10/2016