Riscatto alloggi edificati da cooperativa

Gli alloggi edificati dalle cooperative edilizie ai sensi della legge 22 ottobre 1971 n. 865 sono gravati da vincoli convenzionali riguardanti i suoli o gli alloggi stessi.

Pertanto, non è possibile alienare l’alloggio e le sue pertinenze senza aver prima provveduto al riscatto dei vincoli gravanti sul suolo o sull’alloggio.

Il sistema di calcolo è identico per le due fattispecie.

Adempimenti

Per procedere alla richiesta di calcolo delle somme dovute per il riscatto dei vincoli convenzionali, il richiedente deve compilare l’istanza (scaricabile dal link in fondo alla pagina) e consegnarla all’Ufficio protocollo del Comune di Bisceglie.

Successivamente, il richiedente riceverà una comunicazione da parte della Ripartizione Tecnica, con la determinazione del prezzo di riscatto. Entro sessanta giorni dal ricevimento della comunicazione, il richiedente ha la facoltà di versare le somme dovute per il riscatto; in caso di mancato versamento, la richiesta sarà archiviata.

La ricevuta di versamento dovrà essere esibita all’Ufficio competente per la sua registrazione e contabilizzazione.

In caso di diritto di superficie, il pagamento non estingue il vincolo, che sarà superato con un atto notarile di trasferimento del suolo dal Comune alla parte acquirente.

In caso di diritto di proprietà, il procedimento si esaurisce con il rilascio di una certificazione di cancellazione dei vincoli, senza necessità di atto notarile.

Costi

Non vi sono costi a carico del cittadino, ad eccezione delle somme dovute per il riscatto.

Tempi

Il procedimento di comunicazione del prezzo necessario al riscatto dei vincoli convenzionali si conclude mediamente nei dieci giorni successivi alla presentazione dell’istanza.

Il procedimento d’ufficio per il rilascio del certificato di eliminazione dei vincoli convenzionali (diritto di proprietà) si conclude mediamente nei sette giorni successivi all’esibizione della ricevuta di versamento.

Note

Per la sottoscrizione del rogito notarile per il passaggio dei suoli dal Comune al richiedente (diritto di superficie) non vi sono limiti temporali.

Destinatari

Cittadini assegnatari di un alloggio di edilizia economica e popolare di cui alla Legge 865/71, sia in diritto di proprietà che in diritto di superficie.

Settore di riferimento

Sportello Unico per l'Edilizia (P.O. Gestionale)

Ufficio di riferimento

Ufficio Edilizia Privata ed Urbanistica

Personale addetto

Ripartizione Tecnica – Ufficio di Segreteria e Staff

Dott. Antonio Attili

Via Trento, 8

Mail: ufficiotecnico@comune.bisceglie.bt.it

Pec: dirigenterip.tecnica@cert.comune.bisceglie.bt.it

Tel/Fax 080/3950505 - 080/3950507

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Allegati

Richiesta riscatto diritto di superficie o di proprietà

Note: Richiesta riscatto diritto di superficie o di proprietà

Data di aggiornamento scheda

14/07/2017