Liste elettorali

LISTE ELETTORALI AGGIUNTE DEI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA

ELEZIONE DEI RAPPRESENTANTI AL PARLAMENTO EUROPEO

A cosa servono:

i cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea, qualora siano residenti in Italia, possono esercitare nel Comune di residenza il diritto di voto per l'elezione dei rappresentanti al Parlamento Europeo, iscrivendosi in apposita lista aggiunta.

Come iscriversi:

occorre presentare apposita domanda indirizzata al Sindaco del Comune di Bisceglie.

Oltre all'indicazione dei dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita) dovranno essere espressamente dichiarati:

  • la cittadinanza;
  • l'attuale residenza nonchè l'indirizzo nello stato di origine;
  • la richiesta di iscrizione nella lista aggiunta;
  • la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto al voto;
  • l'assenza di un provvedimento giudiziario a carico che comporti, per lo stato d'origine la perdita dell'elettorato attivo.

Dove presentare la domanda:

presso l'Ufficio Elettorale del Comune  sito in Via Prof. Mauro Terlizzi n. 20, o a mezzo raccomandata (in tal caso la domanda dovrà essere accompagnata da copia di un documento in corso di validità).

Quando presentare la domanda:

la domanda di iscrizione deve essere presentata entro e non oltre il novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione.

Quanto dura:

si resta iscritti fino a quando l'interessato non chiede di essere cancellato, oppure fino a che non si è cancellati d'ufficio.

 

ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE

A cosa servono:

i cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea, qualora siano residenti in Italia, possono esercitare nel Comune di residenza il diritto di voto per l'elezione del Sindaco, del Consiglio Comunale, iscrivendosi in apposita lista aggiunta.

Come iscriversi:

occorre presentare apposita domanda indirizzata al Sindaco del Comune di Bisceglie.

Oltre all'indicazione dei dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di nascita) dovranno essere espressamente dichiarati:

  • la cittadinanza;
  • l'attuale residenza nonchè l'indirizzo nello stato di origine;
  • la richiesta di iscrizione nella lista aggiunta;

Dove presentare la domanda:

presso l'Ufficio Elettorale del Comune sito in Via Prof. Mauro Terlizzi n. 20, a mezzo posta oppure via fax allo 080/3950404 (in tal caso la domanda dovrà essere accompagnata da copia di un documento in corso di validità).

Quando presentare la domanda:

la domanda di iscrizione deve essere presentata entro e non oltre il quarantesimo giorno antecedente alla data fissata per la consultazione.

Quanto dura:

si resta iscritti fino a quando l'interessato non chiede di essere cancellato, oppure fino a che non si è cancellati d'ufficio.

(Per la modulistica di riferimento vedi in fondo alla pagina)

Adempimenti

LISTE ELETTORALI

Norme e informazioni

Le liste elettorali, formate e aggiornate dall'Ufficio Elettorale del Comune, possono essere rilasciate per specifiche motivazioni elettorali ai sensi dell'art. 177 comma 5 Decreto Legislativo n. 196/2003.

Dal 1° gennaio 2004, con l'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 196/2003, "Le liste elettorali possono essere rilasciate in copia per finalità di: applicazione della disciplina in materia di elettorato attivo e passivo, di studio, di ricerca statistica, scientifica o storica, o carattere socio-assistenziale o per il perseguimento di un interesse collettivo o diffuso".

Il rilascio delle liste elettorali è subordinato, giusta deliberazione della G.M. n.263 del 10/08/2001, al rimborso del costo del supporto informatico (CD, se necessario) per la copiatura delle liste, pari a euro 0,77 e del costo di produzione copie liste elettorali, pari a euro 30,99, da versare su c.c.p. n. 18301705 intestato al Comune di Bisceglie - Servizio di Tesoreria.

Ai Consiglieri Comunali e ad ogni singolo movimento politico è data la possibilità di richiedere gratuitamente una sola copia degli atti in argomento, (art.4 del vigente Regolamento approvato con deliberazione consiliare n.189 del 18/12/1997).

DECRETO DI RIFERIMENTO

Decreto del Presidente della Repubblica n. 223 del 20 marzo 1967: "Approvazione del Testo Unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali", così come modificato, a decorrere dal 1° gennaio 2004, dal Decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003.

Legge n. 241 del 7 agosto 1990:"Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi".

Costi

Non vi sono costi a carico del cittadino

Note

DECRETI DI RIFERIMENTO

D.L. 24 giugno 1994, n.408 recante "Disposizioni urgenti in materia di elezioni al Parlamento Europeo, convertito in legge, con modificazioni, dall'art. 1, comma 1, della legge 3 agosto 1994, n. 483.

Legge 24 aprile 1998, n. 128.

D.L. 12 aprile 1996, n. 197.

Settore di riferimento

Servizio Elettorale

Ufficio di riferimento

Ufficio Elettorale

Livello di informatizzazione

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

19/06/2014